sabato 15 dicembre 2018

Rita Ambrogi - Poetessa multimediale


Rita Ambrogi
Come fiori sull'acqua
poesie

La grafica e impaginazione è stata curata da Emilio Trentanni, conosciuto dalla  poetessa Rita Ambrogi negli incontri settimanali del “Giovedì culturale”, in Arrone (TR).
 Il nostro artista, pittore ed esperto grafico e cofondatore del nostro sito “Arte in bottega”, è riuscito a dare una veste editoriale elegante, come ha sempre fatto in altre occasioni, rispettosa delle regole tipografiche. Ciò permette una lettura chiara e riposante delle sue delicate e coinvolgenti poesie. 


La vicenda della vita reale, così come viene rappresentata, nelle poesie di Rita Ambrogi, di solito è quella che possiamo definire “circolare” e molto serena con un racconto “friabile e genuino”  vale a dire “entrare ed uscire”, dai temi proposti  e difendendosi  da intemperanze violente che i fatti quotidiani, tendono a portarci ogni mattino vicino alla fine del mondo circostante…  e delle abitudini.
Ma se, dopotutto, niente di irreparabile accade si può segnalare che i suoi dubbi sono sofferti, e temuti ma sono superati  ed è segno che l’autrice, intensamente impegnata a riscattare l’ordine parziale dentro al travolgente disordine del nostro tempo attuale, conserva e difende un margine di vitalità e di resistenza che sembrano sorprendere anche lei, riuscendo  a rosicchiare spazi di semplice  lucidità e positivi alle contraddizioni contro cui ogni poeta tenderebbe ad arenarsi…
Il linguaggio di Rita Ambrogi, concentrato e alto, fa sì che il messaggio arrivi senza interferenze… direttamente… e tutto ciò lascia emozione. 
(Giorgio Ferretti)