martedì 9 gennaio 2018

Paolo Eroli: Braccia di Corallo



Con la fantastica e preziosa cura "Editoriale" di Emilio Trentanni, 
una accurata presentazione grafica e impaginazione d'"essay" 
ha preso vita questo nuovo "gioiello editoriale". 


Paolo Eroli, ci incanta con le sue immagini naif, 
a supporto di un immaginario artistico delle sue "poetiche", 
che si possono definire in questo caso vere e proprie "rime pittoriche".
Leggendo i versi passano davanti ai nostri occhi come dei filmati,  
scene contornate di colori, di motivi floreali, della natura,
fino a sentirne le voci  e ad immaginare  questa linea azzurra continua leggera, 
prima cielo immenso, infinito... poi prosegue, fino a far emergere 
il suo "lago dei sogni" di gioventù trascorse... 
                                                                                                                                         (Giorgio Ferretti)